ETS home page .:. contattaci .:. faq


G E O G R A P H I C A
I T I N E R A R I
P H O T O G A L L E R Y
I N V I A G G I O
I T R A V E L L E R S
L' A S S O C I A Z I O N E






Bed & Breakfast Fiera Milano
Bigatt B&B, la miglior sistemazione nei pressi della fiera di Milano-Rho
Inizio > I T I N E R A R I > Europa > Paesi Bassi

Voglia Di Tulipani Ovvero.... Racconto Di Un Viaggio In Olan
Racconto inviato senza nome

Voglia di tulipani ovvero.... racconto di un viaggio in Olanda.

Il nostro giro dell'Olanda alla ricerca dei Tulipani inizia da VENLO dove entriamo nei Paesi Bassi attraverso la A61-A73 prendiamo quindi la A67 in direzione EINDHOVEN dove si imbocca la A2 in direzione BATADORP-->s. HERTOGENBOSCH - CENTRUM 23-->VOUGHT-->EMPEL sino a giungere a DEIL dove si gira a sx per A15-E31 in direzione ROTTERDAM. Si entra nell'innesto di PAPENDRECHT che ci conduce in uno dei luoghi più tipicamente olandesi. Usciti da ALBLASSERDAM, centro di costruzioni navali, poco avanti sono i "19 MULINI di KINDERDIJK", costruiti nel 1740.
Dopo la visita ai mulini riprendiamo il viaggio verso nord imboccando la N210 in direzione KRIMPEN AAN DEN IJSSEL e proseguendo in direzione ROTTERDAM KRALINGEN 26 si imbocca la A16-E19 sino a TERBREGSEPLEIN dove si prende la A20-E19-E25 direzione 's-GRAVENHAGE sino a giungere a OVERSCHIE 13 dove si imbocca la A13 sino a giungere a DELFT.
La città ha di fatto mantenuto l'impianto medioevale, un quadrilatero ancora in parte protetto dal Rijmschie Kanaal e percorso da canali interni, ciò ne rende agevole la visita che ha inizio dal Markt, la piazza centrale, che accoglie, come di consueto, gli edifici del potere civile e religiose, seguendo i canali principali (il Koornmarkt e l'Oude Delft) si incontrerà la maggior parte degli altri edifici rilevanti di Delft. Da acquistare la famosa Porcellana Blu di Delft.
Dopo la visita riprendiamo sempre in direzione Nord alla volta di Lisse e del famoso parco di Keukenhof , imboccando la A13-E19 in direzione HAAGWEG-->ZEIKEN dove si prende la A12 sino a DEN HAAG CENTRUM dove si prosegue per la N44-->A44 in direzione LEIDEN sino a NOORDWIJKERHOUT 3 dove si prende la N208 un direzione LISSE.
La zona è famosa per le enormi distese di tulipani (..li abbiamo trovati!!!), LISSE è uno dei centri principali della coltivazione di questi coloratissimi fiori. A 15 chilometri troviamo il Parco di Keukenhof che nel periodo della fioritura offre uno spettacolo indimenticabile.
Si riparte perla N208 in direzione HAARLEM dove a IJMUIDEN 8 si prende la A 22 e passando attraverso il Velsen Tunnel si giunge a BEVERWIJKE dove si imbocca la A19 direzione ALKMAAR dove si giunge dopo 17 km. Tutto il percorso da Lisse ad Alkmaar è segnato dai variopinti colori degli immensi campi di tulipani.
HAARLEM è una fiorente cittadina,da vedere la Grote Markt , grande piazza centro tradizionale della città, circondata dagli edifici più importanti ed ornata da una bella statua in bronzo. ALKMAAR altra bella cittadina in mezzo ai "polder" non lontana dal mare, è un antico centro commerciale noto in tutto il paese per il suo mercato del formaggio, ha saputo conservare gran parte del proprio centro storico ricco di interessanti edifici.
Si prosegue per la N9 che fiancheggia il Noordhoolands Kanaal fino a DEN HELDER (da qui si può proseguire in traghetto sino all'Isola di TEXEL paradiso del "Bird Watching" e del campeggio). Dalla punta di Den Helder, la N99 conduce alla seconda punta della penisola, in un'area "polderizzata" negli anni cinquanta, dove sorge il DEN OEVER, località che segna l'innesto dell'autostrada A7-E22, proveniente da Amsterdam. Ha qui inizio la colossale AFSLUITDIJK diga lunga 29 km, che sbarra a Nord l'antico Zuiderzee, oggi Ijsselmeer: La diga progettata nel 1892 da Carl Lely, fu iniziata nel 1919 ed inaugurata il 28 maggio 1932; è larga 90m ed alta oltre 7m sul livello del mare. Fu costruita con il duplice scopo di impedire le inondazioni delle province circostanti e di strappare le terre al mare. All'inizio della diga il monumento a Lely ed al centro un monumento con la scritta: "Un Popolo Vivente costruisce il suo Futuro".
Si imbocca la A7-E22 in direzione Sud, dopo 22 km (uscita per MEDEMBLEK) , meta del percorso è HOORN, in passato uno dei porti più famosi dello Zuiderzee; da HOORN si raggiunge ENKHUIZEN il più antico porto dello Zuiderzee, nella zona portuale troviamo il Zuiderzee Museum (vecchi magazzini dell'Antica Compagnia delle Indie Occidentali) mentre più a Nord, in riva all'Ijsselmeer è la sezione all'aperto del Buitenmuseum, è composta da più di cento vecchie case provenienti da una ventina di località e qui ricostruite.
Il nostro giro del Nord Holland prosegue verso Sud ,lungo la N247, alla volta della piccola EDAM, graziosa cittadina fondata verso la fine del XII secolo; il suo porto fu molto attivo sino alla metà del cinquecento: Il centro conserva case seicentesche. Continuiamo lungo la costa occidentale del Markemeer.
Qui troviamo l'Olanda più tradizionale che presenta anche motivi di interesse paesaggistico, folcloristico ed artistico. Il nostro giro si svolge fra VOLENDAM, MANNICKENDAM e MARKEN.
VALENDAM è un importante porto di pesca (aringhe) dell'Ijsselmeer,oltre che una delle più affascinanti e visitate località di tutta l'Olanda. Lo spettacolo è offerto dal porto, con le piccole case di legno a specchio sull'acqua e le barche a colori vivaci. MANNICKENDAM, un tempo fiorente porto commerciale, è oggi un porto famoso per la pesca dell'anguilla. Ed infine giungiamo a MARKEN che è una delle più celebri località del turismo in Olanda. Si compone di due minuscoli borghi con piccole case in legno dipinte e costruite su pali, linde e all'interno ricolme di soprammobili. La gente del luogo protestante è dedita alla pesca. Da vedere il Marker Museum che ricostruisce in modo assai suggestivo la vita del villaggio e la casa del marinaio, così come sono resistite sino agli anni trenta.
Purtroppo il nostro viaggio volge al termine. Imbocchiamo l'autostrada A2 in direzione UTRECHT che mestamente, per aver terminato la nostra vacanza ma entusiasti per quello che abbiamo visto, ci riporta verso casa.


PAESI CORRELATI CON QUESTO ARTICOLO

PAESI BASSI