ETS home page .:. contattaci .:. faq


G E O G R A P H I C A
I T I N E R A R I
P H O T O G A L L E R Y
I N V I A G G I O
I T R A V E L L E R S
L' A S S O C I A Z I O N E






Bed & Breakfast Fiera Milano
Bigatt B&B, la miglior sistemazione nei pressi della fiera di Milano-Rho

F.a.q.



1 D:Cos’è la European Travellers Society (ETS)?


2 D: Ma con tutto quello che c'è su ETS non devo pagare nulla?
R: Nulla! La consultazione è gratuita. Se vorrai, ma SOLO se lo vorrai, potrai associarti e godere dei vantaggi riservati ai soci (vedi la sezione L’Associazione) fare link


3 D: Posso usare i dati reperiti sul sito di ETS per scopi personali?
R: I dati che il sito offre sono di dominio pubblico per scopi NON commerciali


4 D: Se volessi usare commercialmente le informazioni di ETS?
D: Chiedere e (forse) sarà dato!


5 D: Le mappe di ETS hanno carattere ufficiale?
R: Assolutamente no! Le mappe pubblicate, anche se di buon livello, non sono da utilizzare come affidabili strumenti di navigazione, ne hanno alcuna valenza politica. Rappresentano solo un primo approccio cartografico al Paese a cui si riferiscono.


6 D: Ho trovato un'imprecisione nei dati pubblicati. Come posso segnalarla?
R: Puoi mandare una Email all'indirizzo; webmaster@travellersociety.it specificando la pagina e l'errore. Te ne saremo grati.


7 D: Perché le mappe hanno il testo in inglese?
R: Le mappe pubblicate su ETS provengono dalla nota PCL dell'Università di Austin in Texas. Oltre ad essere di buona qualità (per usi non professionali) hanno il pregio di essere gratuite e prive di diritti. La redazione di ETS le ha rielaborate e ordinate per Paese. Essendo immagini è però ovviamente impossibile modificare tutti i testi.


8 D: Le indicazioni climatiche che vengono fornite da ETS sono categoriche?
R: Assolutamente no! Anzitutto i giudizi espressi sono basati su dati statistici medi, quindi sono soggetti alla variabilità e ai capricci meteorologici: soprattutto negli ultimi anni (El niño insegna!) rilevanti modificazioni climatiche sono sempre più frequenti. Inoltre bisogna sottolineare che lo scopo preminente del viaggio può modificare in maniera determinante il giudizio. Se per esempio lo scopo di un viaggio in Egitto è quello di dedicarsi prevalentemente ai bagni, all'abbronzatura e al relax sulle spiagge del Mar Rosso o del Mediterraneo, i mesi di luglio e agosto sono senz'altro un periodo favorevole. Al contrario sono mesi sconsigliabili se lo scopo è quello di visitare i monumenti della capitale e le piramidi di Giza. Una seconda osservazione è che i giudizi debbono sempre essere intesi in stretto rapporto con le località in questione. Quando scriviamo che il mese di giugno è "ottimale" per visitare l'Islanda e "sconsigliato" per un soggiorno alle Maldive, bisogna tenere presente che sarà comunque più probabile in quel periodo trovare una bella giornata di sole nelle calde Maldive che non nella nordica e piovosa Islanda. Quindi non vuol assolutamente dire che in giugno si sta meglio in Islanda che alle Maldive, ma solo che giugno è uno tra i mesi migliori per visitare l'Islanda, mentre è uno dei meno favorevoli per un viaggio alle Maldive.


9 D: Nella situazione climatica dei singoli paesi, cosa significano i mesi "bianchi"?
R: Si tratta di quei mesi in cui la climatologia del posto non presenta ne particolari vantaggi ne svantaggi per una visita. Insomma sono mesi neutri.


10 D: Se comunico i miei dati per ottenere la Newsletter, non riceverò poi tonnellate di E-mail da aziende od organizzazioni varie?
R: Assolutamente no! I vostri dati saranno gestiti esclusivamente da ETS. Per cosa? Per le newsletter di ETS e per informazioni circa le manifestazioni e gli eventi organizzati da ETS.


11 D: Come posso collaborare con il magazine?
R: Puoi mandare articoli e fotografie. L'indirizzo da utilizzare è il seguente: itinerari@travellersociety.it. Si accettano solo files in formato MS Word o compatibili e testi non più lunghi di 8 pagine di formato A4. Meglio se il testo sarà accompagnato da un'immagine in formato GIF a 72 DPI (max 300x300). Gli articoli giudicati interessanti dalla redazione di ETS saranno pubblicati. I materiali inviati non verranno restituiti anche se non pubblicati. Il solo fatto di provvedere all'invio costituisce autorizzazione irrevocabile dell'Autore alla pubblicazione gratuita da parte di ETS. ETS non è responsabile del contenuto dei racconti. Essendo ETS un’associazione senza fini di lucro la collaborazione occasionale con ETS sarà esclusivamente a titolo gratuito. Nessuna remunerazione o compenso di alcun genere sarà riconosciuto per la pubblicazione di materiale da parte di ETS.


12 D: Ho letto lo Statuto e ho visto che vi è la possibilità di costituire Sezioni Distaccate e Sezioni Autonoma dell’Associazione. Come si deve fare?
R: Lo Statuto dell’Associazione prevede la possibilità di istituire Seziono Distaccate e Sezioni Autonome (art. 16). Questo significa che localmente (ovunque in Italia ed in Europa) possono essere create unità locali facenti parte a pieno titolo di ETS. La differenza tra Sezioni Distaccate e Sezioni Autonome è legata alla minore o maggiore autonomia delle stesse. Se sei interessato alla costituzione di entità territoriali contatta il Consiglio Direttivo di ETS (info@travellersociety.it).


13 D: Chi sono i Soci Master?
R: Sono soci che intendono supportare in maniera tangibile l’Associazione, sia svolgendo attività all’interno della stessa, sia attraverso un contributo economico che si concretizza con il pagamento di una quota associativa maggiorata. La gestione di ETS è assai onerosa e, non svolgendo attività commerciali dato che si tratta di un’Associazione senza fini di lucro, basa le sue fonti finanziarie sui contributi volontari di soci, amici e sostenitori.


14 D: Che vantaggi ho a divenire socio di ETS?
R: Essere soci di ETS ha un valore di intrinseco prestigio. Associandosi si entra a far parte di una Society di viaggiatori molti dei quali sono personaggi di grande esperienza e notorietà. In quanto soci si ha il diritto a partecipare (con le modalità di volta in volta precisate) alle varie manifestazioni, eventi e meeting che ETS organizzerà in varie località d’Italia e d’Europa. In tali occasioni si ha l’opportunità di incontrarsi con gli altri soci (in particolare con quelli più esperti e “famosi”), parlare con loro, chiedere consigli, scambiare impressioni. I soci hanno inoltre diritto a partecipare alla vita associativa e di votare alle Assemblee dei soci.


15 D: ETS organizza viaggi?
R: No, ETS non è un Tour Operator e non organizza viaggi. ETS è un’Associazione no profit indipendente, quindi slegata da ogni vincolo con Tour Operators. ETS collabora tuttavia con quei soci (Master) che progettano di realizzare viaggi e spedizioni con un alto contenuto culturale, scientifico e/o sportivo che possono apportare prestigio all’Associazione stessa. In questo caso ETS può aiutare nella ricerca di sponsor, nella ricerca di documentazione, di contatti “giusti” e fornire nominativi di soci che possono dare il loro apporto di esperienza e conoscenze per la buona riuscita del viaggio.


16 D: Come si ottiene il riconoscimento del patronato ETS su un viaggio?
R: Per ottenere il riconoscimento ufficiale di viaggio sotto l’egida ETS il viaggio deve possedere caratteristiche rispondenti in pieno alla filosofia dell’Associazione, deve rivestire carattere di particolare interesse culturale, scientifico, sportivo o di altro genere. Spetta al Consiglio Direttivo, con decisione insindacabile ed inappellabile, concedere il riconoscimento ufficiale di viaggio sotto l’”etichetta” ETS.


17 – D: Le indicazioni riportate nella sezione “Medicina in viaggio – prima, durante e dopo” che validità hanno?
R: - Questa sezione è stata realizzata con il contributo di un medico-viaggiatore, tuttavia tutte le informazioni in essa riportate hanno un carattere meramente indicativo e vanno assolutamente verificate con il proprio medico di fiducia e con le Organizzazioni Sanitarie soprattutto (ma non solo) per quanto riguarda le possibili evoluzioni e/o aggiornamenti.


18 – D: Le informazioni sanitarie fornite nelle schede-Paese e le indicazioni fornite in merito alle vaccinazioni obbligatorie, consigliate e suggerite sono attendibili?
R: tutte queste informazioni vanno assolutamente verificate con il proprio medico di fiducia e con le Organizzazioni Sanitarie perché le varie situazioni locali sono suscettibili di modifiche anche importanti





Sito ufficiale della European Travellers Society
1999-2007 (c) Rights Reserved | Statuto dell'associazione