ETS home page .:. contattaci .:. faq


G E O G R A P H I C A
I T I N E R A R I
P H O T O G A L L E R Y
I N V I A G G I O
I T R A V E L L E R S
L' A S S O C I A Z I O N E






Bed & Breakfast Fiera Milano
Bigatt B&B, la miglior sistemazione nei pressi della fiera di Milano-Rho
Enciclopedia del viaggio : Come fare le valigie
Alcuni suggerimenti


Qui sotto troverete una lista, piuttosto completa ma non esaustiva, del materiale da portare con sé in viaggio. Alcuni articoli sono sempre da prevedere, altri dipendono dalla meta del viaggio. In ogni caso cercate di non eccedere. Di solito si porta più 'roba' di quella che serve in realtà. Tenete presente che un buon viaggiatore ha sempre un bagaglio ridotto. Inoltre se si viaggia in aereo (salvo il caso che si voli in prima classe) bisogna tener conto della franchigia che per le compagnie aderenti alla IATA (cioè praticamente tutte quelle più importanti) è di 20 kg.
Ricordate inoltre di lasciate un po' di spazio per gli acquisti in loco, i souvenirs ed i regalini per parenti e amici.



  Se prevedete un viaggio un po' avventuroso, con la possibilità che il bagaglio debba fare i conti con pioggia e polvere, è una buona idea inserire all'interno dello zaino o del borsone un sacchettone impermeabile (vanno bene quelli usati per l'immondizia, ancor meglio se di materiale più robusto e trasparente) e riporre il bagaglio all'interno di questo. In tal modo il sacco proteggerà il bagaglio dalla pioggia e dalla polvere. Inoltre se il sacco è trasparente, all'occorrenza potrete sfilarlo dallo zaino e vedere subito al primo colpo d'occhio dov'è l'oggetto di cui avete bisogno.


  Se viaggiate con una valigia, legate tra loro con un robusto cordino oppure con dello scotch per pacchi le due maniglie tra loro. Eviterete che gli addetti al carico e scarico dei bagagli (soprattutto in aeroporto) maneggiando la vostra valigia tirandola (come spesso avviene) per una maniglia la rompano o la strappino.


  Conservate le camicie ciascuna in un proprio sacchetto di plastica, avrete così più probabilità che non si stropiccino.


  Nello zaino, soprattutto se dovrete portarlo a spalla magari anche solo per brevi tratti, mettete scarpe e altri oggetti pesanti sul fondo: eviterete che vi sbilanci mentre camminate.


  Se utilizzate uno zaino, proteggetelo con un robusto sacco coprizaino. Eviterete che nel carico-scarico sugli aerei, spallacci e tiranti si impiglino da qualche parte rompendosi. Inoltre sarà più protetto contro eventuali furti del contenuto.


  Se avete con voi più di un bagaglio, se le vostre valigie o zaini hanno più tasche o scomparti e se voi non siete dotati di buona memoria, è una buona idea disegnarsi una 'mappa del bagaglio'. Eviterete di buttare tutto all'aria quando cercherete disperatamente qualcosa che non ricordate dove avete riposto. Cercate però di ricordare almeno dove mettete la mappa!


  Tenete nel bagaglio a mano un ricambio completo di biancheria, una camicia ed un paio di pantaloni, un maglioncino, spazzolino da denti, filo interdentale e quanto ritenete di prima necessità in caso venisse smarrito il vostro bagaglio.


  Se partite per un trekking cercate di presentarvi al check-in della partenza con addosso o nel bagaglio a mano gli oggetti ed i capi di abbigliamento che difficilmente possono essere comperati nel paese in cui vi recate. In particolare tenete ai piedi le scarpe da trekking (che toglierete appena a bordo), la giacca a vento ed il maglione. In questo modo avrete la certezza di non vedere smarriti i capi più importanti; inoltre ridurrete il peso del bagaglio di stiva.


  Se avete problemi a rimanere nei limiti di peso del bagaglio, tenete nel bagaglio a mano gli articoli più pesanti. Badate però di non ritrovarvi con un bagaglio a mano che superi le misure consentite. A bordo non sono ammessi di norma bagagli ingombranti, ma di solito nessuno verifica il peso del bagaglio portato in cabina.



ARTICOLI E DOCUMENTI CORRELATI
Due mesi prima della partenza
Quindici giorni prima della partenza
Tre giorni prima della partenza
Il giorno della partenza
Abbigliamento e calzature
Materiale igienico e per la pulizia
Attrezzatura varia
Medicinali
Zaini, borse, bagagli
Materiale cine-foto-ottico
Documenti, soldi, libri e mappe
Alimentari di conforto
ed inoltre (indispensabili per tutti i viaggi)




Sito ufficiale della European Travellers Society
1999-2007 (c) Rights Reserved | Statuto dell'associazione