ETS home page .:. contattaci .:. faq


G E O G R A P H I C A
I T I N E R A R I
P H O T O G A L L E R Y
I N V I A G G I O
I T R A V E L L E R S
L' A S S O C I A Z I O N E






Bed & Breakfast Fiera Milano
Bigatt B&B, la miglior sistemazione nei pressi della fiera di Milano-Rho
L'Associazione
European Travellers Society



Un nome importante e ambizioso per un altrettanto ambizioso progetto: dare vita a un'associazione dedicata al viaggio e ai viaggiatori, in cui i protagonisti siano proprio loro, i viaggiatori, grandi e piccoli. Per realizzarlo, abbiamo messo a frutto l'esperienza maturata in molti anni di spostamenti, esplorazioni e conoscenze e l'entusiasmo che, da sempre, ci contraddistingue.

Unendo forze, capacità, risorse e una travolgente carica di energia positiva è nata questa nuova realtà, a fondo meditata e tenacemente alimentata da un nutrito gruppo di amici giramondo che, con i mezzi, gli obiettivi e i punti di vista più disparati hanno viaggiato per anni per mari e per terre, su e giù per le strade e le rotte di questo nostro pianeta.

Gli obiettivi sono molteplici e stimolanti, supportati da un sito web dinamico, utile, accattivante e coinvolgente. Un'associazione che si propaghi in giro per l'Italia e - perché no! -in Europa promuovendo la filosofia del viaggio inteso come conoscenza e arricchimento culturale in un clima di grande amicizia, interculturalità e responsabilità. Il coinvolgimento dei soci e degli affiliati a partecipare in prima persona al raggiungimento di tali obiettivi e alla crescita dell'associazione. La partecipazione diretta, da protagonisti, alle grandi avventure proposte da ETS.


Associazione senza fini di lucro (no profit) di diritto italiano
Data di costituzione: 2 aprile 2003
Registrata in Saronno (Va) l'11 aprile 2003 al n. 1294 serie 3^
Sede sociale: via Labriola, 42 - 20017 Rho (Milano)
C.F. 97352560151

Finalità dell'Associazione (estratto dall'art. 2 dello Statuto):
"Scopo dell'Associazione è lo scambio di conoscenze ed esperienze tra viaggiatori. Il viaggio è considerato un'occasione di apprendimento e di arricchimento culturale.

La varietà e la differenza sono intese come valori da difendere. L'omologazione, la perdita delle tradizioni, del sapere antico, delle specificità e degli endemismi sono interpretati come impoverimento del patrimonio comune dell'Umanità e della Natura.

L'esperienza del viaggio e l'esplorazione sul campo sono percepiti come lo sbocco naturale dello studio preliminare e di una approfondita preparazione, cosicché lo studio ed il viaggio si integrano e completano tra loro. L'approccio sarà sempre rispettoso e libero da preconcetti.

I Soci si impegnano a realizzare i loro viaggi nel pieno rispetto dei popoli, delle culture, delle tradizioni e della natura con cui vengono in contatto, cercando di minimizzare l'impatto ed i possibili effetti negativi della loro visita. (omissis……)"







Sito ufficiale della European Travellers Society
1999-2007 (c) Rights Reserved | Statuto dell'associazione